SINTESI online

Madonie Cultura Accessibile

Castellana Sicula – Si è tenuta recentemente presso la sala consiliare di Castellana Sicula la presentazione finale del progetto “Madonie Cultura Accessibile”. L’evento ha rappresentato un momento chiave per mostrare i risultati delle fasi progettuali, con un focus su come il territorio e i comuni aderenti siano stati dotati di strumenti innovativi per un turismo inclusivo.

Un Progetto di Inclusione e Accessibilità

Le ditte affidatarie, tra cui Ediguida – Editoria e Comunicazione, ETT SpA GruppoMeta, Migi Press e SINTESI online, hanno illustrato la complessità e le peculiarità del progetto. Di particolare rilievo è stato il contributo di SINTESI, che ha svolto un ruolo cruciale nella realizzazione della mappa di comunità illustrata, targhe in braille e ad alto contrasto, oltre a fornire montascale cingolati e pieghevoli per migliorare l’accessibilità.

Innovazione per un Turismo Inclusivo

Gli strumenti sviluppati da SINTESI sono stati progettati con particolare attenzione all’accessibilità e alla chiarezza. Le mappe di comunità illustrate e le targhe in braille sono state ottimizzate per essere facilmente comprensibili, contribuendo a rendere i luoghi della cultura madonita accessibili a tutti. Inoltre, l’integrazione di montascale cingolati e pieghevoli ha reso possibile un accesso più agevole alle persone con mobilità ridotta.

Partecipanti e Rappresentanti

Alla presentazione hanno partecipato i rappresentanti dei comuni aderenti, il presidente di Sosvima, Alessandro Ficile, il Responsabile Unico del Procedimento, PhD. Ing. Pietro Conoscenti, e il Direttore dell’Esecuzione del Contratto, Ing. Adriana Scancarello. La loro presenza ha sottolineato l’importanza del progetto per il territorio e il loro impegno a renderlo una realtà concreta.

Risorse Digitali e Fisiche per l’Accessibilità

Grazie al sito web madonieculturaccessibile.it, sviluppato nell’ambito del progetto, i visitatori possono ora usufruire di video in LIS, audioguide e mappe di comunità. Questi strumenti digitali sono stati pensati per rivelare i tesori e le bellezze del territorio, rendendo le Madonie sempre più dotate di strumenti adeguati per un’accoglienza inclusiva.

Finanziamento e Partner del Progetto

Il progetto “Madonie: Cultura accessibile. Interventi volti a favorire accessibilità ed inclusione nei luoghi della cultura materiale e immateriale” è stato finanziato dal Ministero della Cultura attraverso il “Fondo per la cultura_annualità 2021”. I comuni partner del progetto includono Campofelice di Roccella, Castelbuono, Castellana Sicula (capofila), Collesano, Geraci Siculo, Petralia Soprana, Petralia Sottana, San Mauro Castelverde, Sclafani Bagni, Valledolmo e Vallelunga Pratameno.

Conclusione

La presentazione finale del progetto “Madonie Cultura Accessibile” rappresenta un importante passo avanti verso un turismo inclusivo nelle Madonie. Grazie al contributo determinante di SINTESI e delle altre ditte affidatarie, il territorio è ora meglio equipaggiato per accogliere visitatori con esigenze speciali, promuovendo i valori di inclusione e accessibilità.